Progetti

TOD

Terapie Oncologiche Domiciliari

Settore

Sanità

Descrizione

TOD prevede la realizzazione di una piattaforma regionale integrata capace di supportare i Presidi Ospedalieri Campani e le principali strutture che erogano assistenza sanitaria oncologica.

Il progetto si propone con un approccio tale da incrementare l’aderenza alla terapia attraverso un modello assistenziale basato sull’empowerment del paziente.

TOD consentirà, mediante l’utilizzo di un dispenser automatico tascabile ed una suite software per la gestione delle terapie oncologiche domiciliari, di guidare il paziente nell’auto-somministrazione delle terapie e monitorare il rispetto delle stesse in termini di modalità e tempi di assunzione dei farmaci.

Obiettivi

Mediante la realizzazione del progetto TOD si prevede di:

  • migliorare la qualità del servizio di assistenza domiciliare oncologica, attraverso l’introduzione di moderni sistemi di gestione, controllo e tracciabilità incrementando l’aderenza alla prescrizione;
  • accrescere la sicurezza del paziente attraverso la riduzione dei rischi connessi agli aspetti clinici delle terapie, soprattutto quelli relativi agli errori di somministrazione;
  • favorire l’empowerment del paziente tramite l’introduzione di strumenti che rendano autonomo il paziente nella gestione consapevole della sua malattia;
  • aumentare l’economicità ottimizzando, nel suo complesso, l’efficacia dei trattamenti terapeutici domiciliari (non ospedalieri) con una conseguente riduzione dei costi globali.

 

Vantaggi

Il dispenser tascabile – integrato con la piattaforma software – permetterà al medico di verificare costantemente la corretta assunzione delle terapie che il paziente effettua in completa autonomia presso il proprio domicilio, con il duplice vantaggio di incrementare l’aderenza alla prescrizione e l’empowerment del paziente.

In dettaglio, la maggiore aderenza alla prescrizione comporterà:

  • la diminuzione del rischio di complicazioni anche gravi e potenzialmente fatali del paziente;
  • il miglioramento della qualità di vita dei pazienti  che ridurranno la frequenza delle visite mediche o infermieristiche ed il numero e la durata degli episodi di ospedalizzazione;
  • un notevole vantaggio, in termini di spesa, per il Sistema Sanitario Regionale.

Sottoponi il tuo Progetto di Innovazione
Contact